PMP C-SM100-718 EX200 MB6-702 VCPC610 NS0-145 CLAD 300-070 400-051 98-349 70-463 070-463 1Y0-201 MB2-707 1Z0-051 70-486 MB6-703 1Z0-408 E20-005 70-534 N10-006 CAS-002 70-480 CTAL-TM-Syll2012 070-410 1Z0-803 PR000041 640-692 SY0-401 70-487 070-486 350-018 |, C4040-250 |, 810-403 |, 810-401 |, 70-486 |, 200-310 |, 300-101 |, 400-201 |, 300-101 |, 400-201 |, 70-347 |, ADM-201 |, 300-208 |, EX200 |, 400-051 |, 400-051 |, 70-461 |, MB2-707 |, 300-070 |, 200-120 |, 300-320 |, 300-115 |, 300-320 |, 300-115 |, 400-101 |, 70-346 |, 70-480 |, 300-075 |, 210-060 |, 300-075 |, 210-060 |, SY0-401 |, M70-201 |, HP0-S41 |, 100-101 |, MB2-702 |, 100-101 |, MB2-702 |, 101 |, 70-488 |, MB2-701 |, CISSP |, 70-488 |, MB2-701 |, CISSP |, 640-554 |, AWS-SysOps |, N10-006 |, CCD-410 |, 210-260 |, AWS-SysOps |, N10-006 |, CCD-410 |, 210-260 |, MB5-705 |, 70-483 |, 810-401 |, 70-486 |, 200-310 |, 300-101 |, 400-201 |, 70-347 |, ADM-201 |, 300-208 |, EX200 |, 400-051 |, 70-461 |, MB2-707 |, MB2-707 |, 300-070 |, 200-120 |, 300-320 |, 300-115 |, 400-101 |, 70-346 |, 70-480 |, 300-075 |, 210-060 |, SY0-401 |, M70-201 |, HP0-S41 |, 100-101 |, MB2-702 |, 101 |, 70-488 |, MB2-701 |, CISSP |,

CORSO PER ADDETTO AL SERVIZIO ANTINCENDIO E EVACUAZIONE - RISCHIO ALTO (16 ORE)

Obiettivi

Il decreto legislativo 81/08 all’art. 43 comma 1 lettera b) stabilisce che il datore di lavoro è tenuto a designare uno o più lavoratori incaricati dell’attuazione delle misure di prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze.
Tutti i lavoratori che svolgono l’incarico di addetto alla squadra di emergenza antincendio devono ricevere una specifica formazione attraverso dei corsi specifici. I contenuti di tali corsi di formazione antincendio devono essere correlati alla tipologia delle attività ed al livello di rischio incendio delle stesse (rischio basso, rischio medio o rischio elevato).
I nostri corsi di formazione antincendio rispettano quanto previsto dall’allegato IX del D.M. 10/03/1998 per quanto concerne i contenuti minimi essenziali e garantiscono un’ottima preparazione delle squadre di emergenza ottenuta grazie al personale esperto, gli ottimi supporti informativi e le prove pratiche di spegnimento incendio.

Durata del Corso

16 Ore.

Destinatari

Addetti alla squadra antincendio. Il corso fornisce le conoscenze necessarie a ricoprire l’incarico di addetto alla squadra antincendio per aziende a rischio di incendio elevato secondo quanto previsto dal D.M. 10/03/98.

Sede del CorsoCatania
Iscrizione/Acquisto Corso

Per Informazioni sui costi del corso ed eventuali sconti potete contattare la Segreteria Didattica:

  • telefonicamente al numero 095.492636,
  • via mail a info@focusformazione.it
  • tramite il form "richiedi informazioni" alla fine di questa pagina
Programma Didattico

L'incendio e la prevenzione (principi sulla combustione e l'incendio; le principali cause di incendio in relazione allo specifico ambiente di lavoro; prodotti della combustione; le sostanze estinguenti; triangolo della combustione; le principali cause di un incendio; effetti dell'incendio sull'uomo; rischi alle persone e all’ambiente in caso di incendio; divieti e limitazioni di esercizio; le principali cause di incendio in relazione allo specifico ambiente di lavoro; principali accorgimenti e misure comportamentali per prevenire gli incendi; l’importanza del controllo degli ambienti di lavoro; l’importanza delle verifiche e delle manutenzioni sui presidi antincendio).

Protezione antincendio (principali misure di protezione antincendio; misure di protezione passiva; attrezzature ed impianti di estinzione; impianti elettrici di sicurezza; chiamata dei soccorsi; rapporti con i vigili del fuoco).

Procedure da adottare in caso di incendio (procedure da adottare quando si scopre un incendio; procedure da adottare in caso di allarme; modalità di evacuazione; modalità di chiamata dei servizi di soccorso; collaborazione con i vigili del fuoco in caso di intervento; esemplificazione di una situazione di emergenza).

Esercitazioni (Presa visione e chiarimenti sugli estintori portatili; istruzioni sull'uso degli estintori portatili).

Esercitazioni pratiche (Presa visione e chiarimenti principali attrezzature ed impianti di spegnimento; presa visione e chiarimenti sulle attrezzature di protezione individuale; esercitazioni sull’uso delle attrezzature di spegnimento e di protezione individuale).

Metodologia Didattica

I corsi sono svolti con metodo altamente interattivo, in modo da coinvolgere gli allievi, sollecitarne l’interesse, favorire la discussione su casi pratici provenienti dalla loro esperienza. Ciò permette di adattare i contenuti del corso alle esigenze degli stessi partecipanti.

Normativa

 D.M. 10  marzo 1998; ART. 37 co. 9 T.U. 81/08:
“i lavoratori incaricati dell’attività di prevenzione incendi e lotta antincendio devono ricevere un’adeguata formazione e un aggiornamento periodico”

Sanzione

Allegato I al T.U. 81/08:
“la mancata formazione rientra tra le gravi violazioni che costituiscono il presupposto per l’adozione del provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale.
Sanzioni per il Datore di Lavoro e il Dirigente: Arresto da due a quattro mesi o con l’ammenda da 1.200 a 5.200 euro”.

Validità

Al termine del corso è rilasciato un attestato di frequenza agli allievi che hanno partecipato per almeno il 90% del monte/ore previsto e superato la prova di valutazione finale, in collaborazione con Ente Paritetico.

L’attestato potrà essere utilizzato come riscontro oggettivo per gli Organismi di Vigilanza e Controllo.

E' previsto un obbligo di aggiornamento Periodico di 4 ore.

Data18/12/2014
Rischio

Rischio ALTO (Decreto Ministeriale n. 388, del 15 luglio 2003). Per verificare la classificazione relativa alla tua azienda puoi compilare il questionario online gratuito.

  
RICHIEDI INFORMAZIONI
Focus Social Network: